Reazione della Commissione europea la decisione dell'ICANN / NGPC sui nomi a dominio dei vini

La Commissione europea accoglie con favore la decisione del nuovo Top-Level Domain generici di ICANN (gTLD) Comitato di Programma ("NGPC") mettere in attesa le domande di. vino. vin e il suo incoraggiamento ai candidati di negoziare.

Questo rinvio, anche se solo per due mesi, è importante in quanto permette ai titolari di indicazioni geografiche diritti e l'industria del vino di concludere accordi in materia con i candidati per i nuovi nomi generici di primo livello dominio ". vin" e ". vino".

La Commissione ritiene che questo rinvio è quella giusta, come indicazioni geografiche per i vini devono essere protetti da pretese di nome di dominio che mettono a rischio la sopravvivenza e l'integrità di questo importante settore

Per ulteriori informazioni, si prega di leggere l'intero comunicato della CE:

Reazione CE decisione ICANN NGPC sui nomi a dominio dei vini