Portogallo

Le prime notizie della vite in Portogallo sono dal fenicio, Cartaginese, Civiltà greca e soprattutto romana, dove il vino veniva consumato non solo a livello locale ma esportato a Roma.

L'attuale importanza di vini del paese è dimostrata dal gran numero di DOP in una zona relativamente piccola (circa 92.000 km2) come di seguito elencato.

In Portogallo i vini sono classificati in quattro categorie:

Vini di qualità prodotti in regioni determinate

  • Swindon
  • Alentejo
  • Rue
  • Bairrada
  • Beira Interior
  • Bucelas
  • Carcavelos
  • Collane
  • Dare
  • Douro
  • Air piste
  • Stagno
  • Lagos
  • Madera
  • Madeira
  • Óbidos
  • Palms
  • Porto
  • Portimão
  • Setúbal
  • Tavira
  • Distante Varosa
  • Tejo
  • Torres Vedras
  • Tras-os-Montes
  • Vinho Verde

Vini di qualità prodotti in regioni determinate che sono candidati alla DOC

  • Biscotti
  • Graciosa
  • Lafões
  • PicVinho Regional

Vini da tavola con indicazione geografica

  • Azzorre
  • Alentejo
  • Algarve
  • Beiras
  • Douro
  • Lisbona
  • Minho
  • Penisola di Setubal
  • Tejo
  • Terreni Madeira
  • Tramontane
  • Vino da tavola

I vini più popolari da Portogallo sono Porto, Vinho Verde e Alentejo.

 

puntero
Alentejo

Alentejo è una vasta regione aereo collocato nella parte meridionale del Portogallo, con l'influenza delle montagne della Serra de São Mamede nella subregione di Portalegre. Altre regioni sono Borbe, Turno, Evora, Reguengos, Granja-Amareleja, Vidigueira e Moura.

L'uva bianca predominante è Antão Vaz, che offre una buona acidità e sapori di frutta tropicale. Altre sono: Guardaroba, Arinto, Diagalves, Manteúdo, Perrum e Tail Sheep. In caso di uve rosse, la più coltivata è Aragonez sebbene Alicante Bouschet, Alfrocheiro, Castellano, Trincadeira, Moreto, Inchiostro e vernice Caiada Grossa.

Vini bianchi Alentejo sono leggeri, leggermente acidulo e con sentori di aromi di frutta tropicale. Sull'altro lato, i vini rossi sono corposi, ricchi di tannini e profumati frutti di bosco

Cooperativa Agricola de GRANJA è posto nella zona intorno alla città di Morao (Regione di Alentejo), adiacente alla Spagna. Le condizioni per crescere viti sono più difficili a causa del clima rigido (più caldo che in altre regioni) e un terreno calcareo-poveri. Tuttavia, vini hanno una qualità eccellente. I vini rossi sono corposo, piccante e con un alto contenuto di alcol. Moreto è il vitigno predominante. GRANJA produce sei marchi commerciali, due sono DOP, tre sono vini regionali e uno è Vino da Tavola.

puntero
Vinho Verde

Questo tipo di vino viene prodotto nella Noth-ovest del Portogallo, nella regione di confine con la Spagna. L'orografia è irregolare e dominato da una valle e bacini associato.

Il terreno è fondamentalmente granito e poveri, ma gli esseri umani hanno creato terrazze per superare questa situazione.

Il Vinho Verde è un giovane, vino fresco e leggermente frizzante che si consiglia di consumare durante il primo anno di imbottigliamento. Si caratterizza anche per la sua elevata acidità e basso contenuto di alcol.

Vitigni utilizzati nel vino bianco sono: Alloro, Arinto, Trajadura, Indietro, Azal e Alvarinho. Per quelli rossi Vinhão, Barraçal e Amaral sono utilizzati. Espadeiro e Padeiro sono quelli per il vino rosé.

puntero
Porto

Questo vino è prodotto nella Valle del Douro, che appartiene ad una delle regioni vinicole più montuose del Paese attraversate dal fiume Douro, dalla Spagna fino Serra do Morao. Questo rende vitigni di essere coltivate sulle pendici del fiume. Infatti, sono state premiate queste terrazze di vite (e protetto) dall'UNESCO come Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Il terreno è fondamentalmente costituito da scisti e graniti.

Porto è un vino fortificato che significa che gli spiriti distillati d'uva (chiamato aguardiente) viene aggiunto per bloccare la fermentazione e aumentare la gradazione alcolica. Ci sono asciutti, varietà semi-secchi e bianchi, essendo il dolce rosso più popolari dolci che accompagnano spesso serviti.

Le uve utilizzate per la produzione di Porto sono: Tinta Roriz, Touriga Franca, Touriga Nacional, Tinta Barroca e Tinto Cão.